skip to Main Content
In Crescita Il Settore Non Profit In Italia

Presentati alle Giornate di Bertinoro per l’Economia Civile  i nuovi dati Istat sul settore non profit in Italia

Le istituzioni non profit sono 362.634 con 861.919 dipendenti.

Nel 2019, le istituzioni non profit attive in Italia sono 362.634 e, complessivamente, impiegano 853.476 dipendenti alla data del 31 dicembre 2019. Tra il 2018 e il 2019 le istituzioni non profit crescono dello 0,9%, meno di quanto rilevato tra il 2017 e il 2018 (+2,6%), stabile l’incremento dei dipendenti che si mantiene intorno all’1,0% in entrambi gli anni.

Anche nel 2019, le istituzioni crescono ad un ritmo più sostenuto nelle Isole (+1,2%) e al Sud (+1,2%), in particolare, le regioni che presentato gli incrementi maggiori sono il Molise (+4,7%), la Calabria (+3,2%), la provincia autonoma di Bolzano (+2,6%) e la Puglia (+2,6%).

Un’istituzione non profit su cinque è stata costituita tra il 2015 e il 2019, in particolare le istituzioni nate prima del 2015 sono più presenti nel Nord-est (83,0%) e nel Nordovest (81,9%) e meno diffuse nel Sud (74,6%).

Uno dei dati più significativi è dato dalla diminuzione delle cooperative sociali (-1,7%), ma in termini di dipendenti incrementano la base occupazionale, questo lascia intuire che nel triennio 2017-2019 ci sia stato un aumento delle trasformazioni organizzative attraverso processi di fusione per incorporazione.

Il settore dello sport rappresenta il 33,1% delle istituzioni non profit, a seguire i settori delle attività culturali e artistiche (16,9%), delle attività ricreative e di socializzazione (13,6%), dell’assistenza sociale e protezione civile (9,5%).  In particolare le istituzioni non profit che aumentano di più sono quelle attive nei settori della tutela dei diritti e attività politica (+9,3%).

Il 10,0% delle istituzioni non profit è rappresentato da organizzazioni di volontariato, il 5,4% da associazioni di promozione sociale e il 3,8% da Onlus. Le imprese sociali rappresentano solo il 4,5% ma occupano oltre la meta dei dipendenti (53,8%).

Le principali forme organizzative delle istituzioni non profit si diversificano anche rispetto alle attività svolte: le organizzazioni di volontariato sono attive prevalentemente nei settori di intervento tradizionale: assistenza sociale e protezione civile (41,8%) e sanità (24,6%).

Testo integrale e tavole disponibili sul sito dell’Istat: https://www.istat.it/it/archivio/262507

SCARICA LE PRESENTAZIONI

Il settore non profit in Italia
Massimo Lori, Responsabile Registro statistico delle istituzioni non profit Istat
DOWNLOAD

Non profit e “sostenibilità integrale
Sabrina Stoppiello, Responsabile Censimento permanente delle istituzioni non profit Istat
DOWNLOAD

GUARDA IL VIDEO

AICCON

AICCON è il Centro Studi promosso dall'Università di Bologna, dal movimento cooperativo e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell'ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia e Management di Forlì.

COPYRIGHT © 2021 - Le Giornate di Bertinoro - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - Privacy Policy