skip to Main Content
Economie Coesive E L’ascesa Del Fattore Comunitario

Articolo di Andrea Baldazzini, Università di Bologna

Mettere al centro il fattore comunitario in campo economico, significa in primo luogo sostenere l’apparente paradossalità che oggi sia possibile ridisegnare le catene del valore e le logiche della produzione facendo della coesione una leva per la competitività e  per l’abbandono dei vecchi modelli puramente estrattivi.

La coesione è infatti intesa non come bene in sé, ma come tensione e alleanza verso uno scopo condiviso, il ‘purpose’ di un agire imprenditoriale che matura la consapevolezza di come l’apertura alla comunità e al territorio rappresenti un elemento strategico sia in termini di valorizzazione della conoscenza diffusa a cui si può avere accesso, sia in termini di transizione verso modelli sostenibili dove la comunità diventa parte integrante del processo di innovazione.

Coesione dunque che innesca il passaggio all’adozione di prospettive che ragionano in termini di ecosistemi produttivi ed ecosistemi di sviluppo. Passaggio questo che a sua volta mette le basi sia per la fioritura di una nuova generazione di imprese, sia per la maturazione di differenti economie dove anche il senso stesso del lavoro trova declinazioni rinnovate.

Tali aperture diventano inoltre l’occasione per avanzare nuove proposte in merito all’allocazione delle risorse economiche disponibili e immaginare una stagione di investimenti che riescano ad attivare percorsi di sviluppo in un’ottica di sostenibilità integrale.

La prima sessione pomeridiana (ore 14.30-16.00), realizzata in collaborazione con Ipsos Italia, si aprirà con la presentazione della rilevazione “Economie coesive e l’ascesa del fattore comunitario” di Enzo Risso, Direttore Scientifico IPSOS Italia. Coordina Alessia Maccaferri, Il Sole 24 Ore; ne discuteranno Mauro Lusetti, Presidente Legacoop Nazionale e Vice Presidente AICCON, Anna Fasano, Presidente Banca Etica e Claudia Benedetti, Responsabile Servizio Sviluppo Mutualità Federcasse.

Il panel si concluderà con il talk video “La visione antropologica al centro della Costituzione” realizzato in collaborazione con Buone Notizie – Corriere della Sera. Elisabetta Soglio, Responsabile Buone Notizie intervisterà Luca Antonini, giudice della Corte Costituzionale.

SCOPRI LA SESSIONE

ISCRIVITI GRATUITAMENTE per seguire l’evento in diretta streaming

AICCON

AICCON è il Centro Studi promosso dall'Università di Bologna, dal movimento cooperativo e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell'ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia e Management di Forlì.

COPYRIGHT © 2021 - Le Giornate di Bertinoro - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - Privacy Policy