Sessione di Apertura
Prosperità Inclusiva: il ruolo dell’Economia Civile nella trasformazione dell’esistente
Venerdì 11 ottobre | 09.30 – 13.00

Quale forma avrà il futuro?

Qual è il contributo peculiare del Terzo settore nel generare valore e nel condividerlo in un contesto trasformato?

L’Economia Civile ha di fronte a sé la possibilità di contribuire al disegno di una società che sappia trasformare la quantità sempre maggiore di risorse umane escluse dal processo di produzione dall’incessante sviluppo tecnologico, in una forza che agisce per migliorare la qualità della vita.

Apertura

Franco Marzocchi, Presidente AICCON

Saluti
Sono stati invitati:

Roberto Pinza, Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì
Gabriele Fratto, Sindaco di Bertinoro

Ore 9:45-12:00
Introduce e coordina:
Paolo Venturi, Direttore AICCON

Keynote speech

“Prosperità inclusiva. Il Terzo Settore al centro della produzione del valore”

Stefano Zamagni, Università di Bologna

Intervengono:
Elena Casolari , Cofondatrice e Presidente esecutivo Fondazione OPES-LCEF
La dimensione trasformativa dell’imprenditorialità sociale
Mauro Magatti , Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
Economia e Società, da dove ripartire per trasformare l’esistente
Stefano Micelli, Università Ca’ Foscari, Venezia
La “nuova” produzione come fatto sociale

Ore 12:15-13:00
Le istituzioni non profit in Italia: presentazione a cura di Istat

La strategia del censimento permanente non profit: risultati già conseguiti e prospettive evolutive
Stefano Menghinello, Direttore della Direzione Centrale per le statistiche economiche

Struttura e profili delle istituzioni non profit
Massimo Lori, Responsabile Registro statistico delle istituzioni non profit

Le dimensioni economiche del settore non profit italiano
Sabrina Stoppiello, Responsabile Censimento permanente delle istituzioni non profit

SCARICA IL PROGRAMMA IN PDF

    tema
    programma
    iscriviti