skip to Main Content

Venerdì 15 ottobre ore 16.00-17.00

SESSIONE POMERIDIANA 2

RI-PROGETTARE LO SVILUPPO SOSTENIBILE
PARTENDO DAI LUOGHI E DALLA PROSSIMITÀ
Venerdì 15 ottobre ore 16.00 – 17.15

La necessità di nuove soluzioni ai dilemmi etici delle contemporaneità, alimenta la necessità di reti, organizzazioni e imprese di natura inclusiva. La prossimità diventa così il fattore generativo su cui calibrare la riorganizzazione dei servizi, e della gestione delle dinamiche sociali nelle città e l’innesco di nuove economie e imprese di luogo, capaci di riattivare occupazione e speranza.

Economie e servizi di prossimità su cui rilanciare il protagonismo e gli investimenti del Terzo Pilastro (dal volontariato alla cooperazione) poiché capaci non solo di alimentare nuove soluzioni di cura e assistenza, ma anche di sviluppo endogeno.

INTRODUCE E COORDINA:

Flaviano Zandonai, Open Innovation Manager Gruppo Cooperativo CGM

INTERVENGONO:

Ezio Manzini,
Desis Network – Politecnico di Milano

Marisa Parmigiani,
Direttrice Fondazione Unipolis

Ilda Curti,
Lo Stato dei Luoghi

Elena Granata,
Politecnico Milano e Vice-Presidente SEC

All’interno della sessione

Platform Cooperativism: democrazia digitale e mutualità aumentata

Trebor Scholz, direttore Institute for the Cooperative Digital Economy – The New School (New York) e fondatore Platform Cooperativism Consortium

Intervista realizzata da Damiano Avellino, in collaborazione con Legacoop

La fase attuale costituisce una grande occasione per rilanciare nuove istituzioni più inclusive e democratiche. Non basta infatti generare valore, diventa necessario chiedersi come viene condiviso e da chi viene estratto. Il digitale può diventare il mezzo per una nuova generazione di piattaforme solo se saprà promuovere scambi e conversazioni capaci di aumentare il potere dei cittadini e delle comunità.

Trebor Scholz,
direttore Institute for the Cooperative Digital Economy – The New School (New York) e fondatore Platform Cooperativism Consortium

AICCON

AICCON è il Centro Studi promosso dall'Università di Bologna, dal movimento cooperativo e da numerose realtà, pubbliche e private, operanti nell'ambito dell’Economia Sociale, con sede presso la Scuola di Economia e Management di Forlì.

COPYRIGHT © 2021 - Le Giornate di Bertinoro - TUTTI I DIRITTI RISERVATI - Privacy Policy