Da Spazi a Luoghi. Nuove governance dello spazio pubblico

  • 0 Comments
  • 23 settembre 2016
  • di Rossella De Nunzio

VENERDÌ 14 OTTOBRE 2016         

Sessione di apertura

Ore 09:30-13:00

 

Una civitas può essere osservata come un campo spazialmente addensato di pratiche sociali ed economiche, un ecosistema capace di ospitare e generare attività plurali e interdipendenti. Spazialità e ritmi dei processi di creazione del valore si combinano con la vita cittadina e con la produzione di nuove forme di socialità siano essi collocati all’interno di contesti urbani piuttosto che in aree interne.

I meccanismi di produzione del valore (economia) e di governance (sussidiarietà) non sono più verticali, bensì “circolari” e i progressi della tecnologia digitale stanno cambiando le tradizionali strutture di potere. I cambiamenti apportati dalla quarta rivoluzione industriale (Industria 4.0) e le sfide imposte dal raggiungimento degli Sustainable Development Goals (SDGs) necessitano di nuove governance plurali ed inclusive. In tal senso, la partita si gioca sul campo dello spazio pubblico quale locus in cui la produzione di valore viene attivata dal coinvolgimento dei cittadini.

Apertura 
Franco Marzocchi, Presidente AICCON

Saluti
Roberto Pinza, Presidente Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì
Davide Drei, Sindaco di Forlì
Gabriele Antonio Fratto, Sindaco di Bertinoro

Introduce e coordina
Paolo Venturi, Direttore AICCON

Intervengono
Stefano Zamagni, Università di Bologna
“I Luoghi dell’Economia Civile per lo sviluppo sostenibile”

Enrico Giovannini, Università di Roma Tor Vergata e Portavoce ASviS
“Le sfide dell’Italia per lo sviluppo sostenibile”

Aldo Bonomi, Direttore Aaster
“Da Spazi a Luoghi. Le nuove geografie dello sviluppo locale”

Matteo Ricci, Vice-Presidente ANCI e Sindaco di Pesaro
“Le città come Luoghi di sviluppo inclusivo”

Presentazione a cura di ISTAT

“Il censimento delle Istituzioni non profit nella nuova strategia Istat”
Manlio Calzaroni, Responsabile censimenti permanenti sulle unità economiche, Istat
“Da Spazi a Luoghi: il valore aggiunto del non profit”
Sabrina Stoppiello, Responsabile Rilevazioni istituzioni non profit, Direzione Centrale per le Statistiche Economiche, Istat

13.00 Pranzo presso il Centro Universitario di Bertinoro

 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

    tema
    programma
    iscriviti