Quale welfare per la Terza Società?

  • 0 Comments
  • 23 settembre 2016
  • di Rossella De Nunzio

VENERDÌ 14 OTTOBRE 2016         

Sessione Pomeridiana

Ore 15:00-17.00

 

La trasformazione in atto (legata ad una crescente ricerca di maggiore sostenibilità dei luoghi) impatta necessariamente su diversi ambiti, primo tra tutti il welfare, ambito all’interno del quale è necessario passare da una logica di government ad una di governance per costruire risposte adeguate soprattutto ai bisogni espressi dalla cd. Terza Società di persone, che include lavoratori irregolari, in nero, disoccupati di lungo periodo, in particolare donne e giovani.

Risposte che per essere efficaci vanno ricercate all’interno di un modello di welfare sempre più comunitario, in cui il ruolo dello Stato è affiancato dall’apporto dei soggetti dell’Economia Civile ma anche da quello delle imprese for profit, attraverso nuovi schemi e modalità di fruizione ed erogazione di beni e servizi, come quelli che possono essere osservati all’interno delle esperienze di sharing economy in grado di generare nuova occupazione stabile e non solamente precaria.

Il welfare è oggi un tema in evoluzione anche per il mondo delle imprese che sempre più implementano politiche di welfare aziendale per i propri lavoratori (e non solo), pratiche incentivate anche dalle recenti previsioni normative contenute nell’ultima Legge di Stabilità (agevolazioni fiscali, detassazione premi di produttività, …).

Infine, la costruzione di un nuovo modello di welfare è la necessità imprescindibile cui nuove forme di imprenditorialità orientate all’impatto sociale, in primis la cooperazione sociale, tentano di rispondere attraverso l’implementazione di nuovi meccanismi di condivisione.

Introduce e coordina
Flaviano Zandonai, Segretario Generale IRIS Network

Intervengono

Ketty Vaccaro, Responsabile Area Welfare e Salute, Fondazione Censis
Ivana Pais, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano
Emmanuele Massagli, Presidente ADAPT
Stefano Granata, Presidente Gruppo Cooperativo CGM – Confcooperative

 

SCOPRI IL PROGRAMMA COMPLETO

    tema
    programma
    iscriviti